Il lieto fine di Taco

Taco ha un anno e mezzo ed è un Cane Corso giovanissimo con tanta voglia di correre e di giocare. Nel mese di ottobre‚ però‚ inzia il suo calvario.

Il protagonista della nostra storia comincia ad avvertire una certa difficoltà nella deambulazione (ed effettivamente i suoi arti posteriori sono totalmente paralizzati). La situazione‚ poi‚ nel giro di pochissimo peggiora e la paralisi si estende anche agli arti anteriori‚ impedendogli in tutto e per tutto di camminare e muoversi autonomamente.

Una volta giunto in clinica‚ Taco sembra davvero senza speranze. E la nostra diagnosi non può che confermarlo. Il nostro giovanissimo amico è‚ purtroppo‚ affetto da una patologia del midollo chiamata Mielopatia degenerativa. Si tratta di una malattia che solitamente non lascia presagire alcun lieto fine; talmente tanto seria che‚ valutate le sue condizioni disastrose‚ pensiamo anche “soluzioni” drastiche come l’eutanasia.

Sottoposto ad un primo ciclo di terapia‚ però‚ il nostro Cane Corso reagisce inaspettatamente bene e questo ci stimola a non arrenderci.

Dopo un ricovero di 15 giorni‚ nel corso dei mesi Taco riprende pian piano a deambulare‚ grazie anche alla fisioterapia. Oggi ha fatto dei grandi passi avanti e speriamo di rivederlo presto correre e scodinzolare con tutta l’energia che ha in corpo!