Teniamo al sicuro i nostri amici dai botti di Capodanno

Gli animali domestici‚ sia i cani sia i gatti‚ non amano particolarmente il Capodanno. Anzi‚ ne sono proprio terrorizzati!

Soffrono davvero tanto quando odono i boati e i rombi dei fuochi d’artificio e dei petardi. Iniziano ad avvertire uno stato di agitazione‚ ansia e paura talmente forti‚ da rischiare di perdere completamente il senso dell’orientamento. Ciò comporta maggiori probabilità di fuga e smarrimento. Nei casi peggiori‚ i nostri amici a quattro zampe possono anche essere coinvolti in gravi incidenti.

Tra cani e gatti‚ sono sicuramente i cani a risentirne di più. In questi‚ infatti‚ nasce una vera e propria fobia che li porta a reagire in maniera eccessiva ai forti rumori: iniziano a tremare‚ a urinare e vocalizzare‚ come se stessero affrontando a tutti gli effetti un attacco di panico.

Tutti gli amici a quattro zampe hanno un udito davvero sviluppato e‚ in realtà‚ la causa delle loro reazioni si origina proprio a partire da questo dato di fatto. Essi percepiscono i suoni in maniera totalmente amplificata ed è questa la ragione per cui sono indotti a reagire in maniera incontrollata.

Apprese queste informazioni‚ come possiamo proteggerli?

Innanzitutto‚ non facciamoli sentire soli: quando si trovano a vivere un attacco di panico‚ stiamogli vicini e‚ soprattutto‚ rimuoviamo qualsiasi oggetto che possa essere pericoloso per loro.

Niente catene‚ perché‚ a seguito dei loro rapidi e istintivi movimenti dettati dalla paura‚ potrebbero rischiare di strangolarsi.

Se‚ in una condizione di ansia‚ decidono di trovare rifugio in uno specifico luogo della casa‚ lasciamoglielo fare‚ vorrà dire che lì si sentono particolarmente al sicuro.

Camuffiamo l’intensità dei rumori accendendo la radio o la tv.

Non lasciamoli all’aperto: potrebbero fuggire e‚ nel peggiore dei casi‚ finire vittime di un incidente. Piuttosto‚ teniamoli con noi!

Infine‚ se i nostri animali sono anziani e/o cardiopatici‚ è fondamentale richiedere il consulto del medico veterinario‚ che saprà stabilire con precisione le linee guida da intraprendere in casi come questo.